Torino Nord Ovest

Il CrossFitWalking

La pratica del Fitwalking Cross può essere legata a lunghe uscite nei week end dove mettere a frutto gli allenamenti settimanali di Fitwalking fatti in città.
Si prediligono in genere ambienti naturali, comunemente individuati come “off-road”, che permettono di praticare in condizioni ideali questo tipo di attività. In modo particolare ci si riferisce al fatto che il Fitwalking Cross necessita di fondi stradali non asfaltati: sentieri in terra o erba (anche la sabbia rappresenta un buon terreno ove praticare) e leggermente ondulati per una pratica di piena soddisfazione e di reale utilità rispetto al supporto dell’uso dei bastoncini, in modo da favorire il mantenimento di un passo deciso e spedito che non faccia mai scadere la dinamica Fitwalking della camminata.

fitcross1fitcross7fitcross2

 

L’uso dei bastoni coinvolge un numero di muscoli importante ed a volte diverso da quello del Fitwalking tradizionale, facendo si che le due attività si completino in modo ottimale tra di loro.

fitcross5

fitcross4

La differenza forse più evidente del Fitwalking Cross rispetto alle attuali forme di walking con i bastoncini oggi proposte sta nella dinamica vigorosa del passo aiutata, in circostanze specifiche come avviene per i terreni non asfaltati tipici dell’off road, dall’ulteriore energia derivante dal supporto dell’utilizzo dei bastoni. Per riuscire a mantenere una dinamicità del passo adeguata allo stile Fitwalking i bastoni hanno un punto di appoggio/spinta avanzato e anticipato rispetto al nordic walking.

 Questa disciplina è indicata a tutti gli amanti del Fitwalking che vogliano integrare il loro esercizio fisico con un’attività off-road, alternandola alla consueta attività su strada.

Il praticante del Fitwalking Cross è stimolato a cercare luoghi nuovi dove camminare liberamente e lontano dalle strade che quotidianamente è costretto a frequentare.

fitcross3

I nostri tweets @fit_walking